Se devo essere sincera preparare ricette della mia regione, mi piace davvero tanto, perchè mi sembra di portare nelle vostre case un po’ della mia Genova….anzi se verrete poi a visitarla sarò ancora più contenta, magari potremmo anche incontrarci!!!
Ci conosciamo in tantissime e tantissimi, ma un pò come dico io virtualmente, sarebbe davvero bello guardarsi negli occhi!!!
Magari un giorno riuscirò ad organizzare un evento e magari cucineremo con alcuni un piatto Genovese….
Per ora ci dobbiamo tutti accontentare delle ricette on line, e del profumo della mia città che vi invioooooooo… lo sentite????
Mi raccomando se preparate le ricette di Una Padella Tra di Noi, ricordatevi di condividerle nella nostra pagina Facebook!!!
Bene ora procediamo con ingredienti e procedimento se no come fate a condividere…..
Ingredienti: ( 4 persone)
1 coniglio di circa 1 kg
2 bicchieri di vino bianco
tutti i sapori ( salvia, timo, alloro, rosmarino, prezzemolo)
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di pinoli
2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
olio, sale q.b.
Procedimento:
Dal vostro macellaio di fiducia, fatevi tagliare il coniglio già a pezzi.
Preparate un trito di tutti i sapori, e metteteli in una capiente padella a soffriggere con la cipolla tritata, e l’olio; una volta che sarà dorata la cipolla,  aggiungete il coniglio a pezzi, regolate di sale, e cuocete per 25 minuti, sfumando di tanto in tanto con il vino bianco, mi raccomando, il sugo di cottura, dovrete passarlo sulla carne, così si insaporirà bene. A metà del tempo aggiungete le olive e i pinoli, poi mantenetelo coperto fino al momento di servire.
E’ una preparazione non molto impegnativa, e vedrete incontrerà positivamente i palati dei vostri ospiti.

 

 

 

CategorieSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *