B

BACI DI DAMA CON I TARALLI…..

Quando c’è una grande squadra il risultato ottimo è assicurato, da ieri e’ on line il nuovo e-book firmato Libricette; dove per un’Azienda di Torino, una piccola realtà artigianale, il Tarallificio Santa Rita abbiamo con i loro prodotti (tarallucci e tozzetti), realizzato ben 30 ricette dall’antipasto al dolce, perchè con fantasia in cucina si puo’ davvero realizzare ogni piatto….
Una Padella Tra di Noi ha partecipato con diverse ricette, ma quella che adoro di piu’, sono i Baci di Dama, direte con i taralli si!! Certo!!!
Quindi qui vi lascio la ricetta e qualche foto, ma voi correte Qui a scaricare l’ebook e’ gratis, vedrete quante bellissime ricette, aspettiamo i vostri pareri…..
Ingredienti: (quantità dipende dalla forma delle palline)
100 g di nocciole
100 g di zucchero a velo
120 g di taralli versione classica
50 g di farina 00
100 g di burro
1 tuorlo
1 pizzico di sale
50 g di cioccolato fondente
Procedimento:
Mettete nel frullatore le nocciole con qualche cucchiaio di zucchero a velo, e riducetele in farina, stesso procedimento fatelo con i taralli.
Prendete una ciotola e mettete la farina di nocciole, la farina di taralli, lo zucchero a velo rimasto, la farina 00, il tuorlo, e il burro a pezzetti, amalgamate bene con le mani, una volta che sarà diventato un panetto, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigo per 5-6 h.
Trascorso il tempo, prendete il panetto dal frigo e cominciate a formare delle palline, che andranno messe distanziate su una teglia, rivestita di carta forno, riponete in frigo per 1 h.
Accendete il forno 150° ventilato, cuocete le palline per 12-15 minuti.
Sfornate e fate raffreddare completamente senza toccarle sono molto fragili.
Preparate intanto il cioccolato, fondendolo a microonde.
Poi prendete una pallina e dalla parte piatta con un cucchiaino mettete un pochino di cioccolato, accoppiate con l’altra pallina e adagiatele di nuovo sulla teglia, continuate fino a terminare gli ingredienti ponete nuovamente in frigo a far raffreddare il cioccolato.
Conservate in una scatola di latta.



 

CategorieSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *