Che settimana terribile, solo acqua, Nicolo’ è per qualche giorno a casa in vacanza dopo lo stage finito con grande successo ( pensate che gli hanno proposto di andare lì a lavorare durante il periodo di natale), con questo tempo però non si può far altro che stare in casa e noi in cucina più precisamente, quello è il nostro ambiente ideale.
Abbiamo in questi giorni preparato tante ricette che i giorni prossimi vi pubblicheremo nel blog, intanto vi lasciamo questa molto veloce ma gustosissima…..
Ingredienti:
500 g di tritata di tacchino
1 uovo
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di pan grattato
1 limone bio
1 piccola cipolla rossa
1 cucchiaino di maggiorana tritata
sale q.b.
olio q.b.
50 g di farina 00
1/2 bicchiere di latte
1/2 bicchiere di vino bianco
Procedimento:
Per prima cosa in una ciotola mettete il pan grattato e il latte.
Prendete una ciotola e mettete la carne di tacchino, l’uovo, la buccia di limone grattugiata, e il parmigiano, impastate con le mani, aggiungete quindi il pane scolato dal latte, e continuate ad amalgamare.in ultimo mettete la maggiorana.
Prendete un piatto fondo versate la farina, bagnatevi leggermente le mani e create delle palline, passate quindi nella farina e tenetele da parte.
Prendete la padella capiente mettete l’olio e la cipolla tritata, fatela stufare un attimo , e adagiate le polpette , leggermente distanziate tra loro, cuocetele per qualche minuto per lato, sfumate con il vino bianco.
Aggiungete quindi il succo del limone spremuto, e fate cuocere per 15 minuti, con il coperchio, si cuoceranno creando anche una deliziosa cremina d’accompagnamento.

CategorieSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *