C

CAPONATA…..ED E’ SUBITO FESTA!

Cosa c’è di più bello che le festeggiare compleanni, anniversari delle persone care, degli amici, dei figli….
Io organizzerei sempre eventi di questo tipo….vorrei troppo lasciare i numeri e seguire questa grande passione, ma chissà magari appena Niky si è sistemato riusciremo a dar vita a questo sogno….
Per ora mi diverto a organizzarle per fortuna ho un marito fantastico che poi mi aiuta nel riassetto…..siamo una bella squadra!!!
Domenica abbiamo organizzato la festa per nostro cugino Marco, abbiamo dall’allestimento a tutte le portate preparato home made tutto noi e devo dire è stato un successo…..ringrazio mia sorella Fate le Creative che mi ha seguito tutta la grafica ( il tema era la birra), mi ha preparato gli stecchi per il photo both e gli stecchi per la tavola tutto naturalmente personalizzato… se volete andate a vedere qui cosa crea di bello!



Bene dunque le preparazioni sono state tante e quindi non dimentichiamoci che siamo un piccolo blog di cucina e allora oggi vi regaliamo la ricetta della caponata…(noi l’abbiamo presentata in versione finger food).
Ingredienti:
2 melanzane viola
2 cuori di gambo di sedano
1 cipolla
3 cucchiai di capperi
3 cucchiai di aceto
1 cucchiaio di zucchero
30 g di pinoli
500 g di polpa di pomodoro ( noi abbiamo usato la nostra la ricetta )
olio extra vergine di oliva q.b.
Procedimento:
Per prima cosa pulite e lavate sedano e melanzana, il primo andrà tagliato a rondelle e bollito per circa 5 minuti, scolatelo su carta assorbente; la seconda tagliata a dadini non molto grossi e fritta in abbondante olio, anch’essa andrà scolata e asciugata per bene.
Tostate i pinoli in una piccola padella e teneteli da parte.
Prendete una capiente pentola versate olio e cipolla tritata, fatela rosolare, aggiungete quindi il sedano i capperi  le melanzane, e la polpa di pomodoro, fate cuocere per 20 minuti, aggiungete dunque aceto e zucchero, fate cuocere finchè l’aceto non evapora, assaggiate, aggiustate di sale se necessario.
Ed ecco pronta una favolosa caponata, noi l’abbiamo servita in versione finger food e quindi i pinoli li abbiamo adagiati sopra, se invece porterete in tavola una ciotola aggiungeteli in padella e mescolateli prima di servire.



 

Categoriebuffet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *