Essendo appena tornati dal week end a Castelsardo a definire l’arredamento della casa, ci siamo portati via con noi l’influenza dei piatti tipici, iniziamo a sentirci anche un po’ sardi e quindi vogliamo portarlo anche sulla nostra tavola. Non sappiamo se vi abbiamo gia’ parlato della splendida Macchinetta DEMETRA, un aiuto fondamentale nella preparazione della pasta fresca come appunto i gnocchetti sardi, i cavatelli e le orecchiette, noi c’e’ ne siamo innamorati dal primo istante e a Natale ce la siamo regalata. Se volete sapere di piu’ contattate Antonella e vi togliera’ ogni dubbio, comunque vedrete e’ semplicissimo l’utilizzo e vi agevolerà tantissimo nella preparazione,  dimezzando anche i tempi… guardate NIKY come fa presto!



Quindi sbizzarritevi in cucina bisogna divertirsi!!
Oggi noi abbiamo deciso di preparare questo primo utilizzando una spezia la buonissima curcuma e abbinarli ad un condimento solo di verdure. Taccuino carta e penna che vi lasciamo ricetta e procedimento!! BUON DIVERTIMENTO!!
E con l’occasione vi comunichiamo che e’ nato un nuovo  GRUPPO su FACEBOOK, nostro e due amiche Fernanda e Simona, se vi fa piacere iscrivetevi QUI, parleremo come preparare antipasti, primi, secondi, contorni e dolci e le vostre ricette saranno le benvenute!!
Ingredienti: ( per i gnocchetti)
450 g di farina Uniqua Verde Molino Della Giovanna
50 g di farina di semola di grano duro rimacinata
250 ml di acqua
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di curcuma
Ingredienti: ( per il condimento)
1 carota
1 zucchina
1 peperone
1 cipolla
5-6 pomodori secchi sott’olio
olio qb
1/2 bicchiere di vino bianco
Procedimento:
Prendete tutte le verdure pulitele e lavatele per bene, per ognuno fare una brunoise, mettete sul fuoco una casseruola capiente versate l’olio e la cipolla, fatela leggermente dorare, poi aggiungete le carote, dopo qualche minuto le zucchine e infine i peperoni, aggiungete ancora qualche cucchiaio di olio e fate cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti, sfumate con 1/2 bicchiere di vino bianco e fate cuocere per 15 minuti a fiamma media, solo alla fine aggiungete i pomodori secchi scolati dall’olio e tagliati a pezzetti, togliete dal fuoco e tenete da parte.
Preparate dunque il vostro impasto per la pasta, in planetaria con il gancio a frusta nel boccale inserite, le farine, il sale e la curcuma, con un cucchiaio mescolare, azionare la planetaria e piano piano versare l’acqua, quando l’impasto sara’ omogeneo circa 3 minuti, cambiate con il gancio a uncino e impastate per 5 minuti. A questo punto ricavate dall’impasto del filoncini che andrete a inserire nella macchina demetra e solamente con il giro della manovella usciranno dei fantastici gnocchetti sardi, fate mano mano seccare sulla griglia, nel frattempo mettere sul fuoco una capiente pentola, portare a bollore, salare e tuffare la pasta appena saliranno a galla sono pronti, scolateli con una schiumarola e fateli saltare in padella e servite….

 

CategorieVEGAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *