BURRITO….

Oggi con la nostra ricetta andiamo oltre oceano e bensì in Messico,  e’ una delle mete che nonostante ci siamo gia’ stati tre volte ci ritorneremmo ancora all’infinito, moltissimi ricordi abbiamo in questi viaggi, Nicolo’ che da solo voleva salire sulle piramidi a Chichén Itzá , ( peccato avesse solo tre anni), la laurea di mia sorella festeggiata li con tutta la famiglia, i litri di tequila con il suo bum bum, e i Burritos, mangiati in ogni dove…..quindi ogni tanto mi piace ri prepararli per riassaporare momenti fantastici trascorsi in questi viaggi…..anche voi quindi se volete potete prepararli non ve ne pentirete mi raccomando fateci sapere sulla Nostra Pagina Facebook come sono, e se non li avete mai mangiati, se vi sono piaciuti!!
Raccontateci dei vostri viaggi, e delle vostre ricette riprodotte, mi metterò all’opera anch’io e proverò la vostra ricetta, vi lancio questa sfida!!!
Ingredienti:
8 tortillas con farina di mais
500 g di carne bovina macinata
1 scatola di fagioli rossi precotti
1 cipolla
1/2 peperone rosso
2 peperoncini verdi piccanti
1 scatola di polpa di pomodoro
1/2 bustina di spezie per burrito
olio di semi di girasole q.b.
lattuga q.b.
Procedimento:
Prendete una padella capiente e versate l’olio e la cipolla affettata sottile con una mandolina, fatela rosolare delicatamente, aggiungete quindi la carne macinata e mescolate bene, regolate di sale e aggiungete il mix di spezie per burrito, fate rosolare ancora qualche minuto, ora incorporate i peperoncini verdi senza i semi tagliati a rondelle, il peperone tagliato a julienne e per ultimi i fagioli, mescolate il ripieno, versate il pomodoro. abbassate la fiamma, e fate cuocere per una decina di minuti.
A questo punto vi servirà una tostiera piana che farete scaldare. Prendete le tortillas, disponendone nella parte centrale qualche cucchiaio di composto chiudete i burritos e fateli scaldare sulla piastra per qualche minuto. Serviteli adagiati su foglie di insalata, accompagnati da salsa guacamole.






CategorieAPERITIVO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *