Che fatica la dieta, e pensate che non e’ quella restrittiva, ma e’ comunque una sofferenza, ho deciso dopo le feste di depurarmi un pochino, ma con un marito che non ingrassa nemmeno se mangia un bue, quindi lui bello pacifico si gusta e beve di tutto e io con la bavetta alla bocca, dovresti davvero vedermi, e menomale che non c’e’ Nicolò perchè è uguale a lui….
Oggi vi parlo di una conserva davvero da preparare semplicissima, e molto più buona di quelle confezionate, poi io sono una grande estimatrice del home made e preparo piu’ cose che posso in casa….quindi se volete fate come me come noi ….
Ingredienti:
Fagioli borlotti secchi
Ceci secchi
Acqua q.b.
Sale q.b.
Procedimento:
Prendete i legumi sciacquateli e fateli rinvenire per 1 giorno in acqua, non vi ho dato le quantità perche’ potete prepararne da 100 g a 500 g solo aumentando l’acqua e il sale. Poi trasferiteli separatamente sciacquandoli nuovamente, per le cotture in pentola a pressione 20 minuti per i fagioli e 30 per i ceci, naturalmente dal fischio, coperti abbondantemente di acqua salata. Sterilizzate nel frattempo i barattoli. Una volta trascorso il tempo versateli nei barattoli con l’acqua di cottura fino a riempire il vasetto, sigillate per bene, avvolgete i vasetti con strofinacci da cucina e riportate sul fuoco per la cottura, 30 minuti, fate raffreddare nell’acqua. Estraeteli e metteteli in dispensa durano fino a 6 mesi.

CategorieCONSERVE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *