Le nostre vacanze di Pasqua sono trascorse splendidamente nella nuova casetta al mare a Castelsardo (SS)… un grande sogno realizzato dal capofamiglia, e’ stata la prima vacanza trascorsa li’ l’abbiamo sistemata tutta e abbiamo naturalmente inaugurato la Cucina, preparando il PANE….
Ingredienti: ( per 4 treccie)
250 g di farina 0
250 g di farina 00
250 ml d’acqua
10 g di sale
75 g d’olio extra vergine d’oliva
25 g di lievito
Procedimento:
Se avete con voi la planetaria inserite tutto insieme e impastate 10 minuti, se invece come noi non avevamo dietro la planetaria, in una capiente ciotola versate le farine e il sale, da parte in acqua sciogliete il lievito e poi aggiungete l’olio, e piano piano lo incorporate alle farine, quando avra’ preso corpo impastate sulla madia per 5 minuti, formate la palla coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio, riprendete l’impasto stendetelo tagliate delle strisce e a tre per volta formate le treccie, adagiatele su di una teglia rivestita di carta forno, coprite e fate raddoppiare ancora, preriscaldate il forno con cottura pane, e cuocete per 25 minuti. Si conservano qualche giorno nel sacchetto del pane (non so se riuscirete).



Qui la vista da casa nostra e noi in paese…..

CategorieSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *