HAPPY HALLOWEEN!!
Oggi una padella tra di noi, propone una ricettina, un po’ diversa non per Halloween, perche’ cerchiamo di accontentare tutti coloro che ci seguono, che magari per scelta non festeggiano questa sera, e quindi un primo piatto adatto a tutti!! Come vi abbiamo gia’ raccontato piu’ volte noi amiamo impastare e oggi un piattino creativo, perche’ in cucina bisogna usare soprattutto la fantasia…..
Ingredienti:
200 g di farina verde uniqua Molino della Giovanna
500 g di patate
80 g di rucola
sale qb
Procedimento:
Prendete le patate lavatele per bene e fatele cuocere, (il trucco per capire se sono pronte e inserire nella patata un coltello a lama liscia se la patata scivola via sono cotte), una volta cotte togliete la buccia e schiacciatele con lo schiacciapatate, prendete nel frattempo la rucola fatela sbollentare per qualche minuto in acqua salata, scolatela e fatela raffreddare, tritatela,  e  sulla tavola da impastare trasferite le patate e la rucola, aggiungiamo 1/2 cucchiaino di sale fino e iniziamo a impastare piano piano aggiungute la farina, dobbiamo creare un impasto compatto. Formiamo dei filoncini sottili e con l’aiuto del tarocco ricaviamo tanti piccoli pezzi, infariniamoli e righiamoli con l’ apposito attrezzo, infarinate ancora così durante la cottura non attaccheranno. Trasferiteli in un cabaret. Portate a bollore in una pentola capiente abbondante acqua salata, mettete un cucchiaio d’olio e tuffate gli gnocchi, quando verranno a galla sono pronti, trasferiteli in padella con la burrata, saltateli leggermente, e trasferite nel piatto da portata dove sopra adagerete il gambero crudo viola noi di Santa Margherita.

CategorieSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *